Diritto di famiglia e mediazione familiare

 
Gli ultimi sviluppi legislativi, in tema di separazione e divorzio (D.M. 55/2015) nonchè in tema di affidamento dei figli e di scioglimento della comunione dei beni della famiglia, hanno in questi ultimi mesi portato un forte sconvolgimento in molte dinamiche afferenti alla crisi della famiglia.

Nell’ambito del diritto di famiglia lo studio assiste i propri Clienti sia in fase giudiziale che stragiudiziale, sopratutto al fine di aiutare i propri assistiti nelle decisioni in momenti di crisi, anche tra coniugi o familiari di diverse nazionalità o che abbiano contratto matrimonio in Paesi esteri.

Se durante la fase giudiziale, con grande scrupolo ed impegno, cerchiamo di ottenere le condizioni migliori sia economiche che relazionali, qualora invece si sia creata una situazione di insanabile frattura restiamo convinti che il dialogo e la comunicazione siano armi importanti per arrivare ad una soluzione duratura e benefica.

Per tale motivo, terreno fertile nelle situazioni in questione è da sempre la fase stragiudiziale, sia per coniugi che per coppie di fatto che abbiano ancora la possibilità e la volontà di comunicare tra loro.
Nostro mezzo per arrivare al fine è, in questi casi, la mediazione familiare. Vai all’approfondimento